WES ANDERSON

-

Se sei un grande fan del lavoro di Mr. Anderson, allora questo rapporto visivo non lo puoi perdere. "Il video illumina il lavoro più profondo del regista capace di questionare tematiche come la malinconia, limiti emotivi, responsabilità e legami che possono essere trovate in questi giovani personaggi" -André-Naquian Wheeler. Analisi di film come (il mio preferito) "Moonrise Kingdom and The Royal Tenenbaums".

“Nel film “Little Girls” da Wes Anderson, si può sentire il peso di una mente sviluppata in un piccolo corpo", dice Brubaker, questo seguito da un lungo silenzio prima di continuare. "Gli adulti non dovrebbero mai sottovalutare le domande dei bambini, parlare a loro con condiscendenza o non dare peso a quello che dicono. Ciò riflette la convinzione di Anderson che i bambini sono percettivi, di conseguenza, direttamente saggi".

 

Watch The Childhood Whimsy of Wes Anderson below:

 

raison d'être

Il pino è stata la prima sensazione che ho avuto
Mi ricordo,

era il mio primo giorno a scuola ed ero così spaventata.
mi ero appena trasferita,
la gente parlava lo spagnolo e io a malapena sapevo l’inglese.
il nostro tempo libero era stare nel cortile,
il cortile.
Delle recinzioni circondavano il cortile,
e pini che spiccavano da sopra,
gentilmente chiedendo che la loro presenza fosse notata.
Camminai verso di loro.
Strofiani il naso contro le rami,
Sentivo l'odore della nascita, la mia nascita per essere esatti.
Sentii il punzicchio, delicato,
Sentii come avvolgeva la mia mano,
come toccavano il mio cuore.

non parlavano inglese,
ma neanche spagnolo
i pini parlavano a scricchiolii,
in un silenzio così assoluto che capisci.
Pini dissero che il silenzio è un amico, un amico che aveva
molto da dire, ma senza parole, nessuna parola sciocca.
le mie lacrime innaffiarono i pini,
questi crebbero.
vestiti di verde
Sono fradicio di verde.-t.f.

 

i miei pensieri...

poesia

non sono delicata

 

morbidezza, calma

 

. Queste sono forze non raccontate.

19095961_308847182887243_592292412_o.jpg

sono guarito

è vero. é possibile vivere due vite in una

giacinti del bosco

cantare, ballare. non voglio stare piú con me stessa

Un giorno di viaggio

 

#citydiary

 

Un ritardo di 4 ore, un volo di 3 ore, 6 bottiglie di limonata artificiale e poi sono arrivata a Newark. Preparata e comoda per la tempesta elettrica nel mio maglione Shmanzy.

Ho messo a ripetere:

airplane read: just kids by patti smith

outfit day 1: 

anthropology dress

prada boots

colazione:  epistrophy

il resto della mia giornata fu occupato in giro per Gramercy e Bryant. Ho comprato dei gigli bellissimi, ma visto che non abito ancora in città, ho finito per darli ad una signora che sembrava seccata nel caffè dante. Ha iniziato a piangere, balbetando tra se stessa e sorrise. Poi mi sono imbattuta in un pit bull obeso di nome Lucy, penso che siamo dovuto essere amici in un'altra vita. Anche se la maggior parte del mio tempo sono stata sconvolta nel grummpy caffé, a Chelsea leggendo il libro di Oscar Wilde; "Il ritratto di Dorian Gray". Ecco una linea sdolcinata di quest’ultimo:

l'aria calda sembrava piena di sapori ...
pg. 114
- oscar wilde
Fastidiata ancora prima del mio caffè, ho trovato una libreria chiamata “Alabasters Bookshop” che era gestita da una bella coppia di anziani ... Ho preso sette libri, tra cui “Un ritratto di Dorian Gray” (adesso ho bisogno di FED EX... la capacità di memoria era delle dimensioni di una fava)
cena: ho mangiato cibo tailandese con Tasha (mia sorella)
ho finito per addormentarmi a mezzanotte in ansia per il giorno successivo

o il ruggito della Union Square ... qualunque cosa.

i miei disegni

#doodles

 

un tip d’arte:

disegna con gli occhi chiusi

liberati dai tuoi sensi.

Il buio ci porta a cose più belle

titolo:

amici

titolo:

Salsa di mele?

titolo:

bell’uomo

titolo:

luna-cuvetta

 

titolo:

Faccie senza titolo