LA MIA DEFINIZIONE DI MINIMALIST STYLE

-

Linee fini, linee leggermente inclinate, forme non figurative, forme figurative. Il minimalismo è una moda ripetitiva, imita forme e linee in un formato di tagli puliti. Quando guardiamo uno stile minimalista, puoi notare che l'architettura dei nostri corpi sembra brillare malgrado che a volte appaiano forme di scatola e che queste figure rette ci fanno vedere fuori forma. Quando in realtà, stiamo solamente giocando con la forma, permettendo che certe parti del corpo siano evidenziate. Quello che mi attrae di questo stile è il gioco tra il femminile e maschile mischiandosi per creare un stile femminile quasi conservatore. Dico conservatore per gli aspetti tradizionali dello stile. Tra leggeri dettagli moderni che si aggiungono al miscuglio, ma sempre mantenendo quella sensazione atemporale e tradizionale. Che dire dei pezzi comuni della media minimalista che può includere pantaloni d’abito (coperto) con una maglietta nella parte superiore (mostrando pelle), un vestito incrociato (forse con una fessura al fianco o una scollatura bassa, giocando tra conservatore con un tocco moderno).

Finirò questo testo con qualcosa di cui sono molto d'accordo; in generale, voi non siete abituati a vedere molti adolescenti che si vestono in forma minimalista nel lato conservatore, mantenendo quella sensazione aperta e leggera. È il mio pensiero; Sono quella ( che sembra essere strana), di 17 anni. E può sembrare scomodo, ma è come mi sento più comoda. Ho passato per molti tipi di stile, questo sembra che rimanga. E per me é bellissimo. Forse la forma in cui ho descritto lo stile minimalista è diverso o forse non vero in tutti i casi, anche cosí, è il mio punto di vista su questa moda. Ho trovato lì un equilibrio tra il comoda e lo scomodo con tutto quello che vesti, o forse sono io nuovamente. Finirò dicendo che vestendoti come sei, come ti senti, immaginando a te stesso, i tuoi stati d'animo, il tuo amore, i tuoi valori ed avrai una vita di successo e valida.